Raggiungimento obiettivi aziendali,
individuali e di gruppo

Times have changed

Come fare per raggiungere gli obiettivi aziendali in contesti di forte cambiamento

Raggiungimento obiettivi aziendali, individuali e di gruppo

Hai deciso di cambiare i processi commerciali in azienda?
Che la tua ambizione sia di sviluppare l’internazionale o di introdurre delle innovazioni,
aspettati di incontrare delle resistenze al cambiamento.
Quindi come fare per raggiungere i tuoi obiettivi aziendali e conciliarli allo stesso tempo con gli interessi dei singoli?

Raggiungimento obiettivi aziendali: una premessa 

Te ne sarai accorto.a? Non sempre i tuoi collaboratori – dipendenti, quadri o manager – perseguono gli stessi tuoi obiettivi.
Ogni individuo ha tendenza ad anteporre i propri interessi personali, o quelli del proprio gruppo, davanti a quelli aziendali.
È umano ed è sempre stato così.

La domanda è cosa puoi fare tu perché non sia così.
O meglio cosa puoi fare tu per allineare gli sforzi di tutti verso finalità comuni?

Un primissimo passo potrebbe essere di cercare di comprendere meglio le prospettive dei tuoi dipendenti per poi cercare di fare leva sui punti in comune piuttosto che tentare di obbligarli a seguirti.

metagorà - gestione del cambiamento - coaching - raggiungimento obiettivi aziendali, di gruppo e personali
metagorà - gestione cambiamento - raggiungimento obiettivi aziendali, individuali e di gruppo

Darsi i mezzi con una chiara visione degli obiettivi principali

È ovvio che per raggiungere una meta, bisogna sapere innanzitutto dove si vuole arrivare.
La verità è che spesso non c’è una sola risposta a questa domanda. Specie se non sei l’unico.a a decidere.
Il segreto, per quanto scontato, è molto semplice: bisogna aver idee chiare su cosa si voglia ottenere prima ancora di chiederci quali siano i mezzi per arrivarci.

Qual’è quindi la tua meta? Quali sono i risultati concreti che vuoi ottenere? Oggi ma anche domani?
Qui spesso iniziano i problemi. Magari ci sono punti di vista divergenti tra soci. Vuoi perché siete parenti, o perché appartenete a generazioni diverse, o non siete né simili né complementari.
Se la squadra dirigente per prima non è compatta sulle decisioni da prendere, difficilmente i dipendenti potranno seguirvi.

Come impostare gli obiettivi a livello aziendale, di gruppo ed individuale?

Per raggiungere la meta conviene stabilire non solo cosa si vuole ottenere, ma anche come e in quanto tempo. Per questo si cerca di individuare tutti gli obiettivi intermediari, macro e micro, e di formulare obiettivi precisi e misurabili.

Per quanto possa sembrare evidente e scontato, troppo spesso gli obiettivi sono formulati in modo vago o troppo astratto, oppure ancora senza indicazione di tempistiche realistiche.

Per impostare gli obiettivi si possono usare metodi diversi, come stabilire obiettivi SMART o usare la metodologia degli OKR.
Inoltre, identificare i passi concreti e i possibili ostacoli che ci separano dall’obiettivo può essere d’aiuto. Anticipando a monte le insidie che si incontrano inevitabilmente strada facendo consente di prevedere da subito, per quanto possibile, le contromosse, e di evitare di ritrovarsi invischiati in problemi più complessi.

Vuoi davvero fare crescere la tua impresa?
Aiuta i tuoi collaboratori a superare le loro difficoltà e a fare leva sui loro punti di forza.
Ne guadagnerai in competitività e produttività.

Condividere obiettivi ed aspettative

Esistono aziende in cui gli obiettivi aziendali vengono impartiti dall’alto verso il basso. Altre in cui non c’è una gestione per obiettivi.

Se intendi introdurre cambiamenti sostanziali, potrebbe risultare utile organizzare degli incontri formali, con piccoli gruppi di lavoro opportunamente scelti, con il preciso scopo di:
1- formalizzare una visione di medio-lungo termine chiara e coinvolgente, da condividere a tutti i livelli e reparti
2- condividere le aspettative di modo che ognuno abbia chiaro i propri obiettivi e le relative tempistiche 
3- trovare modi più efficienti o innovativi di raggiungere gli obiettivi prefissati

Chiariti gli obiettivi, gli incontri successivi sono dedicati alla pianificazione operativa delle attività, alle azioni e ai passi concreti per arrivare agli obiettivi.

Ora il successo nel raggiungere i traguardi prefissati dipenderà poi dall’impegno e dalla perseveranza dei singoli.

3 consigli per raggiungere gli obiettivi in modo più efficiente

1. Organizzare degli incontri condotti da unfacilitatoreesterno all’azienda, o perlomeno seguire delle linee guida e/o regole per la partecipazione per consentire a tutti di esprimersi e migliorarne l’efficacia.
2. Finalità, obiettivi e piano d’azioni dovrebbero essere discussi e decisi in modo congiunto con i diretti interessati di modo da ottenere maggiore adesione ed aumentare l’impegno dei singoli.
3. All’interno di un frame con un elevato grado di autonomia, i progressi vengono valutati regolarmente in corso d’opera. In caso di scostamento rispetto a quanto previsto, si può intervenire tempestivamente per aiutare chi incontra difficoltà o risolvere eventuali problemi o imprevisti.

metagorà - consulenza export, internazionalizzazione, innovazione, marketing digitale - logo

Internazionalizzare. Innovare. Crescere.

Copyright © 2013 – 2024 metagorà 

Note legali:

P.IVA: IT-03391850983

In Lombardia:
Via Papa Giovanni Paolo I, n. 4
I-25085 Gavardo (Brescia)
Cell.: +39 392 0263 071

In Toscana:
Via di Roveta, 15
I-50018 Scandicci (FI)
Cell.: +39 333 7301 883

Privacy Policy Cookie Policy Termini e Condizioni