Voucher digitali I4.0 2022 Lombardia
Bando base e avanzato Unioncamere Lombardia

Al via dal 11 maggio (base) e dal 17 maggio 2022 (avanzato)

Voucher digitali I4.0 2022 Lombardia

Voucher digitali per l’acquisto di servizi di consulenza, formazione e tecnologie in ambito 4.0.
Lombardia: al via dall’11 maggio 2022 per il base e dal 17 maggio per l’avanzato.

I Voucher Digitali I4.0 2022 di Unioncamere Lombardia permettono di finanziare la digitalizzazione in ottica Industria 4.0 delle MPMI. Contributi del 50% sulle spese sostenute. Bando BASE: per progetti da 3.000 a 16.000 €; candidatura dall’11 maggio. Bando AVANZATO: per progetti da 15.000 a 50.000 €. Candidatura dal 17 maggio.

metagorà - finanziamenti digitalizzazione - bando voucher digitali I4.0 2022 Unioncamere Lombardia

Invio candidature:
dall’11 maggio 2022 per il bando “base”
e dal 17 maggio per il bando “avanzato”

1. Cosa sono i Voucher Digitali I4.0 2022?

I Voucher Digitali I4.0 nella versione 2022 sono destinati a sostenere la digitalizzazione delle MPMI lombarde nell’ambito delle attività previste dal Piano Transizione 4.0.

Sono previsti 2 bandi:
1- “Voucher Base”:
per progetti di digitalizzazione poco complessi e con importi medio-bassi.
Valutazione: a sportello, quindi in ordine cronologico di presentazione.
2- “Voucher Avanzato”:
per progetti più complessi, focalizzati sull’ecosostenibilità e la sicurezza sul lavoro, e con importi di spesa medio-alti.
Quota di spese di consulenza e formazione: min. 50%.
L’assegnazione del contributo avviene con procedura valutativa (e non a sportello). Sarà possibile presentare domanda fino al 4 luglio 2022.

Dotazione complessiva: 2.657.000 €.

2. Imprese beneficiarie

Le MPMI lombarde, di qualunque codice ATECO, iscritte al Registro delle Imprese (che non abbiano beneficiato dei Voucher digitali 4.0 Lombardia 2021).

3. Tipologia di agevolazione

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto del 50% sulle spese sostenute (al netto di IVA) e documentate a partire dal 1° gennaio 2022, e pagate e rendicontate entro il 31 gennaio 2023.

Versione BASE:
Importo min. progetto: 3.000 €.
Importo max agevolabile: 16.000 €.

Versione AVANZATO:
Importo min. progetto: 15.000 €.
Importo max agevolabile: 50.000 €.

4. Spese ammissibili:

 

Sono ammissibili le spese per:
a) Consulenza
b) Formazione
c) Investimenti in attrezzature tecnologiche e programmi informatici necessari alla realizzazione del progetto

4A – Elenco 1:
Spese relative alle tecnologie Industria 4.0: robotica, AI, AR e VR, IoT, Big Data, Blockchain, Cloud, Cyber Security, prototipazione rapida, stampa 3D ecc ….

4B- Elenco 2:
Sistemi di e-commerce, pagamenti online, per esperienza in-store, soluzioni tecnologiche per la transizione ecologica, lo Smart Working e per l’automazione dei processi produttivi e di vendita ecc…

In particolare nell’elenco 2: evidenziamo i “Programmi di marketing digitale” spese di consulenza e formazione in ambito:

1. Strategia ed attività di Digital Marketing per aumentare la visibilità online all’internazionale.

2. Strategie ed attività e-commerce ed export digitale

5. Spese per Digital Marketing Manager.

5. Come candidarsi?

 

Per accedere ai finanziamenti occorre prepararsi per tempo.
Contattateci al più presto per iniziare a preparare la pratica.

Torna su

Internazionalizzare. Innovare. Crescere.

Copyright © 2013 – 2022 metagorà 

Note legali:

P.IVA: IT-03391850983

In Lombardia:
Via Papa Giovanni Paolo I, n. 4
I-25085 Gavardo (Brescia)
Cell.: +39 392 0263 071

In Toscana:
Via di Roveta, 15
I-50018 Scandicci (FI)
Cell.: +39 333 7301 883

Iscriviti alla newsletter.

Non mancare i nostri aggiornamenti.

Per trovare nuovi clienti:

Innovare per vendere:

Per rilanciare il business:

Per le startup: